Stampa
Mar
07

Andamento della sicurezza stradale

Scritto da Andrea MarellaPosted in: Notizie

Google Trends. Un piccolo tool in grado di dare grandi risultati. I numeri sul grafico indicano il numero di ricerche web eseguite con un termine specifico rispetto al numero totale di ricerche eseguite su Google nel tempo. Non rappresentano valori assoluti di volume di ricerca, perché i dati sono normalizzati e presentati su una scala da 0 a 100. Ciascun punto sul grafico è diviso per il punto più alto e moltiplicato per 100. Se i dati non sono sufficienti, viene visualizzato 0. Questo è quello che si legge nella guida di Google Trends e l'ho riportato per far comprendere meglio i risultati della mia ricerca.
Ho confrontato due termini "sicurezza stradale" e "road safety". Il mio obiettivo è quello di valutare l'attenzione per la sicurezza stradale in Italia rispetto a quella posta nel resto del mondo. Al di là dei valori assoluti, sicuramente a favore del termine in inglese in quanto più utilizzato in più paesi, è l'andamento quello che richiama l'attenzione. E' evidente come l'andamento in Italia è nettamente in decrescita, sebbene in un'analisi più approfondita ci sono termini come "educazione stradale" e "codice della strada" in forte aumento. L'andamento invece del termine "road safety" sebbene non manifesti andamenti in crescita, denota un'attenzione costante negli ultimi 10 anni (asse delle ascisse).
Forse, quando verranno pubblicati i decreti che da anni si attendono (Dlgs 35/2001, Nuovissimo CdS, Piano delle reti ciclabili, etc.), potremmo osservare un incremento dell'attenzione. O almeno è quello che spero.