Articoli

Stampa

Bando bike-sharing Veneto

Scritto da ItaliaOggiPosted in: sicurezza stradale

La regione Veneto finanzia la realizzazione di progetti di bike sharing associati a sistemi di alimentazione mediante energie rinnovabili, con uno stanziamento di oltre 1,1 milioni di euro. Al bando «Bike Sharing» possono accedere tutti i comuni della regione, eventualmente anche in forma associata. Sono ammissibili progetti per la costruzione e dotazioni di parcheggi attrezzati riservati alle biciclette, presso strutture e/o spazi pubblici, oltre alla fornitura di biciclette elettriche a pedalata assistita anche con sistemi innovativi. Possono essere finanziati investimenti per l'installazione delle colonnine per la ricarica delle biciclette elettriche, nonché impianti a energia rinnovabile a supporto del servizio di bike sharing e quindi finalizzati all'alimentazione di colonnine per la ricarica delle bici elettriche, alla segnaletica stradale, a opere accessorie e all'illuminazione delle postazioni. Infine, sono finanziabili i sistemi informatici, hardware e software, e di rete per il monitoraggio e la gestione in remoto delle bici, anche se integrati in progetti di car sharing. Non sono ammissibili interventi finalizzati alla mera attività sportiva. Sono considerati ammissibili a contributo esclusivamente interventi relativi a investimenti avviati successivamente all'8 agosto 2014. Il cofinanziamento è fissato nella misura massima dell'80% dell'intero costo finanziabile. Sono ammessi a finanziamento progetti il cui costo complessivo Iva inclusa sia compreso tra 10 mila e 50 mila euro. Le domande di contributo devono essere presentate entro il 7 ottobre 2014.
Qui il testo completo del bando
Follow Us On Twitter - Image

ultimi post